Isole Pelagie in greco significa isole di “Alto mare”, da qui il titolo e l’idea di questo film, che nasce dalla voglia di raccontare il particolare periodo storico che L’Italia sta attraversando in questo momento. Da un lato, infatti, abbiamo la drammatica situazione di Lampedusa, dove il numero di clandestini rischia di superare quello degli abitanti, con la conseguente ritorsione sull’economia del nostro Paese. Dall’altro lato abbiamo una ragazza perseguitata dal suo stalker, una storia come tante, purtroppo, basta seguire i telegiornali per rendersene conto.

Due temi dunque di scottante attualità, conditi dalla tenera e pulita amicizia tra un ragazzino italiano e un coetaneo tunisino, due mondi a confronto che solo l’innocenza dei bambini sa fare incontrare e convivere senza problemi.